Tennis

Alla ricerca del tempo perduto: il nuovo inizio di del Potro

Quello che qualcuno ha definito il del Potro migliore di sempre riapre un quesito irrisolvibile, ma che accompagna da tempo prodezze e

Tennis

Martina Hingis, stella di Svizzera: “Ho indicato a Federer la strada per vincere”

“Ho indicato la strada a Federer e Wawrinka, è stato un po’ più semplice per loro vincere dopo di me“. Lo

Tennis

WTA Mosca: Kasatkina è on fire, in finale trova Goerges

Il pubblico di Mosca non dovrà dividere il suo tifo. Salta infatti l’ipotesi della finale tutta russa alla Kremlin Cup, trofeo

Serie A

Napoli, serve un piano B: il calcio monotematico non è vincente

“Il problema del Napoli è nella testa, non nelle gambe”, ha analizzato Maurizio Sarri dopo il pari con la Fiorentina aggirando così le accuse di scarso turnover. Certamente però l’allarme suona sul piano dei risultati, l’indicatore principale da tenere in considerazione. La media punti azzurra tra campionato e Champions League sta crollando verticalmente: 3.00 ad agosto, 2.50 ad ottobre, 1.57 aggregando la prima disastrosa decade di dicembre al

Internazionale

Feyenoord-Napoli, le pagelle di Calciomercato.com: crolla Albiol, dov’è Mertens?

IL MIGLIORE Zielinski 6.5 Nei panni del vice Insigne ci entra comodo, al punto da trovare la porta dopo due minuti. Secondo gol consecutivo in Champions dopo quello rifilato allo Shaktar. Ci riprova anche dalla distanza. Lui il suo l’ha fatto. IL PEGGIORE Albiol 4,5: Utile di sponda nel provvisorio vantaggio, ma va giudicato per come difende. Il suo mestiere è quello.

Serie A

Verso Napoli-Juventus con la difesa a tre: per Allegri è un ritorno al futuro

Al San Paolo con tre difensori centrali, così pare. Allegri sembra aver deciso, ma questo è il giorno giusto per trovare la definitiva ispirazione. Dove eravamo rimasti? Esattamente sei anni fa, 29 novembre 2011. Era martedì e si recuperava un Napoli-Juventus rinviato qualche settimana prima a causa del maltempo. Mazzarri contro Conte, che al suo primo anno in bianconero si stava già smarcando dal dogma del 4-2-4. Il